Padiglione orefici italiani, Arch. Achille di Lazzari